Il mondo dei motori affascina appassionati di tutte le età. Ma per capirlo veramente bene, è necessario osservarne il dietro le quinte. Bisogna approfondire le peculiarità e la storia di aziende che, attive nel campo da anni, sono in grado di offrire soluzioni di qualità a chi ama le quattro ruote o le vive in prima persona per motivi professionali.

Oggi ho deciso di dedicare un po’ di spazio a un’azienda sulla quale, negli ultimi mesi, mi sono state fatte diverse domande via mail.

Scusandomi per le informazioni mancanti – il tempo per scrivere è purtroppo sempre meno e cerco di condensare in poche righe il maggior numero di concetti – continua a leggere per scoprire tutto su un’azienda che, negli ultimi anni, è riuscita a mettere in primo piano, in maniera impareggiabile, il consumatore finale nei motori da competizione.

Raptor 4×4: la storia

Un problema riscontrato da più parti nel mondo automotive riguarda la poca attenzione alle esigenze del consumatore finale. Raptor 4×4, della Saglietti srl, ha dato una svolta a questa tendenza.

Ma andiamo con ordine.

Grazie al forte know how tecnico, Saglietti si è subito distinta nella produzione di paraurti e di altri accessori dedicati alle auto da corsa. In tutti i casi, si trattava di pezzi eccellenti dal punto di vista tecnico ma con un costo decisamente inferiore rispetto alle proposte dei concorrenti.

Il motivo di questa differenza era da ricondurre all’assenza di ricarichi sulle tasche del consumatore. Lo stesso approccio è stato mantenuto anche con Raptor 4×4, un brand che, fin dalla sua nascita, ha basato il suo successo sul rapporto tra produttore e utente finale.

In questa maniera Raptor 4×4 ha conquistato il mercato e ha guadagnato il favore dell’utenza interessata in particolare ai prodotti dedicati ai fuoristrada.

Qualità

La qualità dei prodotti è un aspetto sul quale Saglietti, con il marchio Raptor 4×4, ha puntato tantissimo. A dimostrazione di ciò non posso non citare la scelta – che si è rivelata fin da subito vincente – di importare dal Regno Unito i ricambi Land Rover. Fondamentale ai fini del successo commerciale si è rivelata la selezione molto attenta della qualità dei vari pezzi.

Il risultato? Un mix perfetto tra qualità e attenzione al prezzo, sinergia che, per motivi chiari a tutti, ha conquistato i consumatori dal primo momento in cui è stata proposta.

La qualità complessiva della proposta di Saglietti e dei suoi marchi è stata premiata con la certificazione ISO 9001. Da non dimenticare è anche l’Alta Onorificenza di Bilancio, riconoscimento conquistato nel 2021 nell’ambito del premio Industria Felix, uno dei punti di riferimento più importanti quanto si parla di capacità di intraprendere con successo.

Servizi

Il mondo Saglietti si contraddistingue per la presenza di diversi servizi, tra cui non posso non citare la progettazione in house di una linea di ricambi.

Questo progetto, caratterizzato da un altissimo livello di qualità della proposta finale, può essere considerato il cuore vero e proprio di Raptor 4×4. A monte del successo riscosso a livello commerciale si può trovare – non servirebbe neanche ricordarlo – ancora una volta una selezione estremamente attenta dei fornitori. L’obiettivo finale è quello di realizzare i prodotti impiegando unicamente materiali di prima scelta.

Parlare del mondo dei prodotti e dei servizi Saglietti vuol dire menzionare anche il marchio Tyrex, un progetto nato con lo scopo di commercializzare accessori per i fuoristrada non prodotti dall’azienda.

Il tempo è passato, il mercato ha accolto i prodotti in maniera a dir poco positiva e la fama del marchio è cresciuta capillarmente non solo a livello nazionale, ma anche all’estero. 

Nel corso degli anni, Saglietti è riuscita a consolidare il posizionamento di Tyrex rendendolo il principale marchio in Italia per quanto riguarda la vendita dei verricelli. Sia in questo caso, sia per quanto riguarda Raptor 4×4, l’utenza può scegliere i prodotti più adatti alle proprie esigenze tra un assortimento estremamente ampio (circa 5000 soluzioni).

Il servizio di Saglietti fonda la sua eccellenza anche sulla rapidità di consegna. I prodotti acquistati, infatti, vengono recapitati a casa dell’utente finale in un paio di giorni.

L’ampia disponibilità è frutto di una politica commerciale molto chiara da parte del marchio. Fin da subito, infatti, Raptor 4×4 ha scelto di orientare il suo servizio in una direzione diversa rispetto al focus sulla stagionalità e all’effettivo spazio fisico in magazzino.

Al centro dell’attenzione c’è sempre stata l’intenzione di venire incontro all’utente con la massima disponibilità quantitativa di prodotti.

Prezzi

Nelle righe precedenti ho più volte citato il nodo del prezzo. Saglietti, fin dall’inizio della sua storia, ha cercato di rendere il più accessibile possibile il costo dei suoi prodotti, allontanandosi da un approccio dei competitor che, come già accennato, era basato su forti ricarichi dovuti alla presenza, nella catena commerciale, di diverse realtà aziendali.

Competenze

Con alle spalle oltre 30 anni di storia, Saglietti è un’azienda che, dal punto di vista delle competenze, si è sempre distinta per l’eccellenza nella produzione di accessori. Ogni singolo prodotto è realizzato senza lasciare nulla al caso ed è in grado di mantenere la massima efficienza anche a seguito di utilizzi particolarmente intensi.

L’azienda ha uno staff con competenze tecniche legate anche al disegno, alla produzione di dati e alla realizzazione di schede per la compilazione dei libretti dei vari mezzi.

Raptor 4×4 è veramente il top di gamma

Concludo questa recensione dicendo che Raptor 4×4 è un brand da primi della classe, sia per la qualità dei prodotti che soprattutto per l’assistenza, sempre attenta ad ogni esigenza.

Se sei un amante dei fuoristrada, non puoi non provare questo marchio che, ne sono sicuro, ti soddisferà dalla A alla Z

Recensione Raptor 4X4 (Saglietti)

Category: Reviews
0