Area "Debunked" →

debunked

Data la viralità (cercata e ottenuta) dello spot Volvo di Van Damme, in cui il 53 enne attore belga si esibisce in una spaccata ‘epica’ tra due Tir era abbastanza prevedibile che da lì a...

Read More →

La bufala dei microchip impiantati obbligatoriamente su ogni neonato a partire da Maggio 2014 è stata diffusa inizialmente dai tipici canali dediti a vedere complotti ovunque (ovvero: i blog delle “verità alternative“, raffinato ossimoro che...

Read More →

Per la serie “un debunker conosce i suoi polli“, dopo l’esplosione di tre bombe durante la maratona di Boston, ben sapevo che al mio risveglio la mia bacheca Facebook si sarebbe popolata di ipocrite attestazioni...

Read More →

Nelle ultime ore ha (ri)preso a circolare, specie sui dannatissimi social network, un video ripescato dalla tv polacca che mostra uno spezzone di una visita ufficiale di Joseph “ (ex) Papa Benedetto XVI” Ratzinger a Berlino durante...

Read More →
juliessixteenthbirthday

Julie’s Sixteenth Birthday

agosto 16, 2011 | 0 Comments

Debunk semplice e disimpegnato ideato in un’afosa giornata di metà Agosto. Molti di voi avranno già visto dozzine di volte la copertina di questo album del 1985 di John Bult, che viene riproposta fino alla...

Read More →

E’ di stamattina lo sbarco in Italia, e successiva diffusione mediante i classici canali email e social network (Facebook in primis) di un appello senza fondamento (sì, una bufala) che iniziò a circolare negli States...

Read More →

Lo spunto per questo articolo proviene da una catena di Sant’Antonio dal vago fetore bovino con PDF (sembra impossibile.pdf) incorporato. Il titolo della mail , “Io non fermo questa email”, sottintenderebbe un’estrema rilevanza delle notizie...

Read More →

Il web colpisce ancora. Stando a svariate fonti, perlopiù di matrice complottistica, new age, ufologica -senza contare, manco a dirlo, Facebook- dal 1 Aprile 2011 saremo costretti a recarci in farmacia per acquistare una semplice...

Read More →

La notizia in sè non è neanche freschissima (risale a quasi un anno fa e fu oggetto di catena via email nel Dicembre 2009), ma grazie ai soliti social media è tornata alla ribalta proprio...

Read More →

A beneficio dei frettolosi svelo subito la risposta: NO. E’ l’ennesimo appello in grado di generare un campo gravitazionale atto ad attirare pecore e capre che intasano i social network, quelle dal “condividi” compulsivo perchè,...

Read More →